Lombardia, Maroni vuole referendum per statuto speciale

lunedì 8 settembre 2014 15:22
 

MILANO, 8 settembre (Reuters) - Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha detto oggi di volere un referendum simile a quello della Scozia non per chiedere l'indipendenza, ma lo statuto speciale.

"In Gran Bretagna, il governo inglese ha permesso che la Scozia potesse convocare un referendum sull'indipendenza", ha detto Maroni, intervenendo in diretta a "Orario Continuato" su TeleLombardia.

"Da noi il governo fa il contrario: il Veneto ha già approvato una legge per poter indire una consultazione come in Scozia, ma Roma ha detto di no e l'ha impugnata".

"Io voglio un referendum non per l'indipendenza, ma per la Lombardia a Statuto speciale. Voglio che su questo tema sia data parola al popolo sovrano. Non bisogna avere paura di quello che pensa la gente".

Il prossimo 18 settembre la Scozia andrà alle urne per votare l'indipenza e ieri per la prima volta nei sondaggi i sì hanno raggiunto il 51%.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia