Tim Brasil, offerta da Oi, Vivo, Claro prima di 30 settembre - stampa

lunedì 8 settembre 2014 14:15
 

MILANO, 8 settembre (Reuters) - Grupo Oi, Vivo , controllata di Telefonica, e Claro, gruppo America Movil, hanno intenzione di presentare un'offerta per Tim Brasil, controllata Telecom Italia , prima del 30 di settembre.

Lo scrive il periodico brasiliano Estadao, in un articolo disponibile sul sito, che porta la data del 5 settembre.

Gli operatori vogliono presentare una proposta congiunta di acquisto, prima dell'asta per le frequenze del 4G, prevista per il 30 di settembre, scrive il giornale.

Estadao cita inoltre "Broadcast, servizio di notizie in tempo reale de Agencia Estado", che cita a sua volta una fonte vicina ai negoziati, secondo la quale Vivo e Claro potrebbero formalizzare interesse all'operazione "nei prossimi giorni".

Il valore dell'offerta sarebbe superiore ai 30 miliardi di reais, circa 10 miliardi di euro, scrive il giornale, che è l'attuale valore di mercato di Tim Brasil.

Marco Fossati ha detto in un'intervista a Reuters di inizio settembre che un'eventuale offerta dovrà valutare Tim Brasil almeno 11 volte l'Ebitda, quindi circa il doppio della sua capitalizzazione di borsa, cioè 20 miliardi.

Oggi alla borsa di Milano, Telecom Italia è in deciso rialzo, +2,4% a 89 centesimi, in un mercato fiacco.

"Il tema è l'offerta su Tim Brasil", dice un trader. "Se le valutazioni che verranno fatte sono interessanti, il gruppo italiano potrebbe anche fare un buon affare".

  Continua...