6 settembre 2014 / 12:32 / 3 anni fa

Italia, per flessibilità serve legge stabilità ambiziosa - Dijsselbloem

CERNOBBIO, 6 settembre (Reuters) - Il primo passo che deve affrontare l‘Italia è quello di una legge di stabilità ambiziosa in termini di riforme strutturali e rispettosa dei vincoli Ue.

A dirlo è il presidente dell‘Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem, aggiungendo che a metà ottobre la commissione Ue esaminerà la bozza e che questo è il primo passo per ragionare di margini di flessibilità.

“Spero che la bozza di bilancio sia ambiziosa sia nei termini di centrare i target, ma certamente anche nei termini di riforme strutturali veramente da portare a termine”, ha detto a margine del forum Ambrosetti, spiegando inoltre che tocca in primo luogo alla Commissione esaminare i casi di situazione economica avversa, condizione per affrontare il tema della flessibilità.

(luca Trogni, Valentina Za)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below