Mediaset, giornalisti Tg5 contro piano ristrutturazione azienda

venerdì 5 settembre 2014 18:59
 

ROMA, 5 settembre (Reuters) - I giornalisti del Tg5, testata di punta delle reti Mediaset, si oppongono al piano di ristrutturazione presentato dall'azienda.

E' quanto si legge in una nota emessa al termine di una assemblea dei redattori tenutasi oggi.

"In merito al trasferimento di 19 colleghi dal Tg5 a Newsmediaset - che di fatto comporta l'azzeramento dei settori cronaca, esteri, informazione religiosa e la rubrica culturale del Tg5 - l'assemblea di redazione chiede all'azienda il rispetto delle norme contrattuali e l'avvio immediato di un confronto vero per affrontare i problemi produttivi, organizzativi e professionali", si legge nella nota.

"L'intera redazione del Tg5 stigmatizza i metodi sinora seguiti dall'azienda" e "dà mandato al Cdr di chiedere alla Federazione nazionale della stampa (Fnsi) e all'Associazione regionale Stampa romana gli interventi di loro competenza", conclude la nota.

Ai primi di luglio l'azienda ha presentato un piano di ristrutturazione che prevede il taglio di notiziari e accorpamenti redazionali.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia