Borsa Usa poco mossa dopo debole dato occupazione

venerdì 5 settembre 2014 18:41
 

NEW YORK, 5 settembre (Reuters) - La borsa Usa è poco mossa a metà giornata, con l'indice S&P 500 indirizzato a chiudere la sua prima settimana con il segno negativo nelle ultime cinque.

Il dato debole sul mercato del lavoro pubblicato prima dell'apertura della borsa - con gli occupati che ad agosto hanno registrato l'incremento minore degli ultimi otto mesi - ha comunque rassicurato gli investitori convincendoli che la Federal Reserve non accelererà i piani per alzare i tassi di interesse.

"Uno dei timori più forti di questo mercato, forse l'unico timore, è quello di tassi di interesse in rapido aumento", commenta Rick Meckler di LibertyView Capital Management. "Questo dato mette fine a questi pensieri nel breve termine. Per un investitore del mercato azionario un'economia che non è né troppo calda né troppo fredda è perfetta".

Intorno alle 18,20 il Dow Jones sale di un marginale 0,1%, come lo Standard & Poor's 500, e il Nasdaq è piatto.

Tra i singoli titoli Michael Kors lascia sul terreno oltre il 4% dopo l'annuncio del collocamento di un pacchetto di azioni da parte di uno dei soci fondatori che porterà alle dimissioni di due consiglieri.

In lettera i retailer, penalizzati da calo del 4,7% di Gap dopo la pubblicazione di dati peggiori delle attese sulle vendite a parità di perimetro in agosto.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia