Enel, in 2014 dividendo da cessione asset Sud America - Starace

giovedì 4 settembre 2014 17:04
 

ROMA, 4 settembre (Reuters) - Enel deciderà entro l'anno le modalità con cui rendere più appetibile il titolo della controllata spagnola Endesa e pagherà nel 2014 il dividendo straordinario legato alla cessione delle attività in Sud America.

Lo ha detto l'ad del gruppo elettrico italiano Francesco Starace parlando con i cronisti a margine di un incontro con il commissario europeo Gunther Oettinger.

"La decisione su come gestire la bassa liquidità del titolo Endesa la prenderemo entro l'anno. Tutte le opzioni sono possibili: salire, scendere o rimanere dove siamo", ha risposto il manager ad una domanda sulle indiscrezioni circa un'eventuale discesa di Enel nel capitale di Endesa (92,063%).

Quanto al trasferimento delle attività detenute in America Latina da Endesa a Enel, Starace dice che "il dividendo è congruente con l'operazione. L'operazione si fa quest'anno e quindi lo pagheremo nel 2014".

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia