Zona euro, Bce taglia stima crescita e inflazione 2014

giovedì 4 settembre 2014 14:45
 

FRANCOFORTE, 4 settembre (Reuters) - Lo staff della Banca centrale europea ha rivisto al ribasso le stime su crescita e inflazione nella zona euro per l'anno in corso.

Nell'aggiornamento trimestrale delle previsioni, rese note direttamente dal presidente Mario Draghi nella conferenza stampa successiva al consiglio mensile, il Pil 2014 dell'area euro è visto in crescita dello 0,9% contro l' 1,0% indicato a giugno. La stima dell'inflazione, vista allo 0,7% tre mesi fa, è indicata allo 0,6%.

Per il 2015, il Pil è visto in crescita dell'1,6%, contro l'1,7% stimato a giugno, mentre l'inflazione è vista accelerare all'1,1%, proiezione identica a quella di tre mesi fa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia