Banca d'Inghilterra conferma costo denaro a 0,5%

giovedì 4 settembre 2014 13:10
 

LONDRA, 4 settembre (Reuters) - Banca d'Inghilterra ha confermato l'attuale costo del denaro a 0,5%, come da attese.

Resta fermo a 375 miliardi di sterline l'ammontare del programma di 'quantitative easing' a sostegno dell'economia, importo peraltro ormai da tempo già raggiunto.

Nessun comunicato aggiuntivo è stato diffuso.

Nell'ultimo sondaggio pubblicato da Reuters la settimana scorsa nessuno dei 42 analisti interpellati aveva pronosticato nuove decisioni di politica monetaria per il meeting odierno.

La mediana delle attese converge su un primo ritocco dei tassi verso l'alto nel primo trimestre dell'anno prossimo, quando il costo del denaro è dato in rialzo di 25 punti base.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia