Borsa Usa in rialzo su allentamento tensioni in Ucraina, buoni dati macro

mercoledì 3 settembre 2014 17:22
 

NEW YORK, 3 settembre (Reuters) - Wall Street in rialzo nella mattina Usa, con l'indice S&P 500 su nuovi massimi in un clima di ottimismo per le attese di una risoluzione del conflitto tra Ucraina e Russia e per i dati sull'attività manifatturiera americana che continua a rafforzarsi.

Intorno alle 17 italiane il Dow Jones sale dello 0,3%, l'S&P 500 dello 0,16% a 2.005,46 punti dopo un record intraday a 2.009,28. Il Nasdaq cede lo 0,2%.

Oggi il presidente russo Putin, proprio alla vigilia del summit Nato, ha detto che un'intesa per porre fine alle ostilità tra Kiev e i separatisti filorussi è a suo giudizio possibile entro venerdì.

Sul fronte macroeconomico, negli Usa i nuovi ordini per prodotti manifatturieri sono balzati a luglio del 10,5% dal +1,5% di giugno, rivisto a sua volta da +1,1%.

"Abbiamo un mercato capace di concentrarsi sui fondamentali e che in parte si è lasciato alle spalle i timori geopolitici", commenta Art Hogan, market strategist di Wunderlich Securities a New York.

Anche le vendite di auto in agosto sono state sorprendentemente forti; i titoli del settore sono però poco mossi (Ford Motor +0,2%, General Motors -0,2%).

In netto calo Toll Brothers, costruttore nell'edilizia di lusso, dopo i risultati trimestrali.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia