PUNTO 6-UniCredit emette strumenti Additional Tier 1 per 1 mld, cedola 6,75%

mercoledì 3 settembre 2014 19:24
 

(Riscrive con nota UniCredit)

LONDRA/MILANO, 3 settembre (Reuters) - UniCredit ha lanciato oggi un'emissione di strumenti Additional Tier 1 (AT1) per un totale di 1 miliardo di euro.

I titoli sono perpetui e richiamabili dopo sette anni. La cedola a tasso fisso, riconosciuta per i primi sette anni, è pari al 6,75%, in linea con la guidance annunciata in mattinata. L'emissione, come tutte quelle AT1, è stata prezzata alla pari.

L'emissione prevede una soglia trigger al 5,125% che prevede che qualora il coefficiente CET1 del gruppo o di UniCredit SpA scenda al di sotto di questa soglia, il valore nominale dei titoli sarà ridotto temporaneamente dell'importo necessario a ripristinarne il livello, spiega una nota UniCredit diffusa in serata.

L'operazione ha registrato ordini per circa 2 miliardi di euro da parte di oltre 150 investitori. Nel dettaglio i titoli sono stati distribuiti per l'84% a fondi, per il 13% a banche e per il 2% ad assicurazioni. La richiesta è arrivata da Regno Unito (34%), Francia (20%), Italia (12%) e Germania/Austria (7%).

L'operazione è gestita da BofA Merrill Lynch, Credit Agricole Cib, Credit Suisse, Deutsche Bank e dalla stessa UniCredit. Advisor delle banche è lo studio Clifford Chance.

UniCredit è stata impegnata ieri e l'altro ieri in un roadshow di presentazione dell'operazione che ha toccato le piazze di Londra, Parigi, Francoforte, Amsterdam, Ginevra e Zurigo.

AVANTI NONOSTANTE SANTANDER   Continua...