Portogallo, ordini a quasi 3 mld euro per nuovo bond 15 anni - Ifr

mercoledì 3 settembre 2014 09:53
 

LONDRA, 3 settembre (Reuters) - Ammontano quasi 3 miliardi di euro le manifestazioni di interesse per il nuovo titolo di Stato a 15 lanciato oggi, via sindacato, dal Tesoro portoghese.

Lo riferisce il servizio Ifr di Thomson Reuters, confermando anche la prima indicazione di rendimento fornita ieri pomeriggio, a 'low' 240 punti base sopra il tasso midswap.

Il bond, che ha scadenza 15 febbraio 2030, è l'emissione più lunga dal 2006, prima della crisi finanziaria internazionale e dall'entrata del paese nel programma di bailout internazionale a metà 2011.

Una prima indicazione sull'importo dell'operazione odierna è stata fornita ieri a 3 miliardi di euro.

L'operazione è gestita da Caixa Bi, Credit Agricole, Danske Bank, Deutsche Bank, Morgan Stanley e Nomura. Il pricing è atteso in giornata.

Il Portogallo ha rating sovrano 'Ba1' per Moody's, 'BB' per Standard & Poor's e 'BB+' per Fitch.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Portogallo, ordini a quasi 3 mld euro per nuovo bond 15 anni - Ifr | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,609.16
    +0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,818.40
    +0.10%
  • Euronext 100
    1,010.93
    -0.08%