Hermes in forte calo dopo accordo con Lvmh

mercoledì 3 settembre 2014 09:58
 

PARIGI, 3 settembre (Reuters) - Hermes International è in forte ribasso alla borsa di Parigi dopo aver annunciato un accordo con LVMH che mette fine ai diversi contenziosi che opponevano i due gruppi del lusso, dando seguito alla proposta di conciliazione del tribunale commerciale di Parigi.

La disputa riguardava il 23,2% di Hermes detenuto da LVMH.

Hermes si è sempre opposta a questa partecipazione da quando ne è venuta a conoscenza nel 2010 e LVMH è stata sanzionata dalla Consob francese per non avere reso noto il progressivo acquisto della quota.

L'accordo prevede che LVMH distribuisca interamente le azioni che detiene in Hermes ai propri azionisti e che il principale azionista di LVMH Christian Dior distribuisca a sua volta le azioni ricevute ai suoi azionisti.

LVMH, Dior e il gruppo Arnault - che deterrà l'8,5% di Hermes dopo la spartizione - si sono inoltre impegnati a non acquisire nessuna azione Hermes per i prossimi cinque anni.

Intorno alle 9,40 Hermes cede il 9,7%, mentre LVMH sale del 3%. In rialzo anche Dior (+2,8%).

  Continua...