Banche, da Aqr deficit capitale soprattutto Italia, Germania e Austria - GS

mercoledì 3 settembre 2014 09:28
 

3 settembre (Reuters) - Per essere credibile la revisione degli attivi delle banche della zona euro (asset quality review o Aqr), condotta dalla Banca centrale europea, dovrà rivelare una carenza di capitale pari a 51 miliardi di euro in particolare, probabilmente, per le banche italiane, tedesche e austriache.

E' quanto emerge da una indagine condotta da Goldman Sachs fra 125 investitori istituzionali, secondo la quale nove banche non passeranno l'esame.

In media gli investitori si aspettano un deficit di capitale 23 miliardi più alto di un precedente sondaggio realizzato nell'ottobre 2013. La credibilità dell'esercizio della banca centrale fra gli investitori, secondo l'indagine, da allora è cresciuta.

I risultati dell'Aqr sono attesi intorno al 17 ottobre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia