PUNTO 1-Telecom Italia, prorogati a 25 settembre termini cessione Telecom Argentina

martedì 2 settembre 2014 09:24
 

(Aggiunge contesto)

MILANO, 2 settembre (Reuters) - Telecom Italia ha prorogato al 25 settembre i termini per la cessione di Telecom Argentina.

Lo dice una nota della società, spiegando che l'accordo raggiunto ieri sera con Fintech mantiene immutati termini e condizioni del contratto di compravendita sottoscrito il 13 novembre dello scorso anno.

Secondo la stampa argentina, che aveva anticipato la notizia la scorsa settimana, il rinvio è legato al fatto che il ministro delle Comunicazioni, Norberto Berner, non ha deciso nulla sull'autorizzazione dell'operazione.

L'imprenditore messicano David Martinez, che ha acquistato la partecipazione nel novembre scorso attraverso Fintech, ha dichiarato che non ha problemi a vendere il suo 40% in Cablevision se il governo lo considera un passo necessario per l'ingresso in Telecom, ha scritto la stampa argentina.

La cessione, per 960 milioni di dollari, fa parte del piano di dismissioni annunciato a fine dello scorso anno dall'AD Telecom Italia Marco Patuano e finalizzato a ridurre il debito.

A fine luglio si è dimesso l'AD del gruppo argentino, Stefano De Angelis, espressione del gruppo italiano.

La mossa segnalava che l'intesa, dopo oltre otto mesi di stallo, era vicina a una finalizzazione. Le dimissioni erano efficaci dal 13 agosto.

Telecom Italia alla borsa di Milano non reagisce alla notizia e, alle 9,25, sale dello 0,2% a 86,7 centesimi.   Continua...