P.Vicenza, netto sem1 22 mln, Cet1 10,67% dopo aumento, può salire a 12,6%

venerdì 29 agosto 2014 19:50
 

MILANO, 29 agosto (Reuters) - Popolare Vicenza, una delle 15 banche italiane che sono state sottoposte all'asset quality review e agli stress test europei, ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 22 milioni di euro, in netta crescita rispetto al dato di 1,6 milioni di un anno prima.

Il Cet1 pro forma, considerando l'aumento di capitale da 608 milioni chiuso in agosto, si attesta al 10,67% e salirebbe fino al 12,6% tenendo conto della campagna nuovi soci e del rimborso del bond convertibile in azioni, dice una nota.

Nel mese di agosto la banca ha rimborsato anticipatamente 2 miliardi di euro di finanziamenti Ltro della Bce.

Il semestre è stato caratterizzato da rettifiche di valore su deterioramento per 187 milioni, in calo del 3,1%, di cui 157,4 milioni riferiti a crediti alla clientela.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia