Mps, nessuna trattativa con Axa, in futuro naturale sondarli -Clarich

giovedì 28 agosto 2014 19:00
 

SIENA, 28 agosto (Reuters) - Con Axa non c'è nessuna trattativa in corso per allargare il patto di sindacato attualmente vigente tra la Fondazione MPS, Fintech Avisory e BTG Pactual sul Monte dei Pachi.

Lo ha detto oggi il presidente della Fondazione Mps, Marcello Clarich, aggiungendo più avanti sarà naturale andare a sondare Axa che è socio stabile della banca.

"Non posso smentire o negare quello che è stato riferito" nell'intervista rilasciata alcuni giorni al Piccolo di Trieste, ha detto Clarich.

"Ho fatto l'esempio di Axa perchè è socio già da diversi anni, ha accompagnato la banca in un percorso difficile e credo sia naturale andare a sondare, non ora, ma quando avremo adempiuto agli obblighi che derivano dal patto esistente. Nulla di più e nulla di meno", ha detto.

"Si tratta di considerazioni: Un tavolo di trattative oggi non c'è. Ci stiamo concentrando sull'adempiere a un patto che oggi c'è. Quando avremo le idee chiare su questo punto stabiliremo una strategia" ha detto ancora il Presidente della Fondazione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia