Luxottica, mercato cerca continuità in Cavatorta, resta tema successione

venerdì 29 agosto 2014 15:53
 

* Lunedì Cda su posizione Guerra e assetto organizzativo

* Ipotesi 'triade' al vertice con Cavatorta e altri due manager

* In modello allargato importante definire modalità interazione

* All'estero esempio Richemont con due Ceo

di Sabina Suzzi e Valentina Za

MILANO, 29 agosto (Reuters) - La nuova struttura di vertice con cui Luxottica dovrebbe affrontare l'era post-Guerra rassicura il mercato, che guarda con favore all'atteso rafforzamento del ruolo di Enrico Cavatorta e trova comunque nel presidente e principale azionista Leonardo Del Vecchio una figura di garanzia. Tuttavia l'ipotesi di un "triumvirato" al vertice non manca di sollevare qualche perplessità tra gli analisti e lascia comunque aperte questioni a più lungo termine, quando si dovrà affrontare il tema della successione a Del Vecchio.

Lunedì 1 settembre si riunisce un Cda del gruppo di occhiali per deliberare in merito alla posizione dell'attuale AD Andrea Guerra - dato in uscita dopo 10 anni alla guida della società per una diversità di vedute sulle strategie future con Del Vecchio - e dell'assetto organizzativo.

"Sebbene riteniamo Del Vecchio un imprenditore illuminato e Cavatorta un manager eccellente, siamo comunque un po' sorpresi (e preoccupati) dalle indiscrezioni su una squadra di top management potenzialmente allargata. A meno che gli ipotizzati cambiamenti al management siano temporanei, non crediamo che migliorino la struttura attuale (di successo) e potrebbero rendere ancora più difficile la transizione quando Del Vecchio, settantanovenne, si ritirerà", commentava Citi in una recente nota.

Secondo due fonti vicine alla situazione, la nuova governance dovrebbe prevedere una "triade" che risponde al presidente, al quale verrebbe riconosciuto un ruolo di indirizzo strategico più forte, una mossa che dovrebbe rassicurare il mercato che ha grande fiducia in Del Vecchio. La posizione dell'attuale Cfo e direttore generale Cavatorta sarebbe potenziata e affiancata da un responsabile commerciale, che il gruppo sta cercando all'esterno, e da un responsabile operazioni e servizi, che dovrebbe arrivare dall'interno.   Continua...