PUNTO 1-Luxottica, Cda 1 settembre discuterà posizione Ad Guerra

lunedì 25 agosto 2014 19:33
 

(Riscrive aggiungendo background)

MILANO, 25 agosto (Reuters) - La posizione dell'Ad di Luxottica Andrea Guerra verrà discussa dal consiglio di amministrazione del gruppo di Agordo lunedì 1 settembre.

Lo dice una nota di Luxottica che di fatto conferma che la posizione dell'Ad è in discussione, dopo le voci stampa della scorsa settimana su una prossima uscita del manager.

"Luxottica Group annuncia di aver convocato il Consiglio di Amministrazione per il giorno lunedì 1 settembre 2014 per deliberare in merito all'assetto organizzativo e alla posizione di Andrea Guerra", recita il testo della nota che preannuncia al termine della riunione una conference call con la comunità finanziaria.

Secondo quanto riferito lo scorso 20 agosto da tre fonti vicine alla vicenda, Guerra potrebbe lasciare Luxottica, dopo dieci anni alla guida del primo gruppo mondiale di occhialeria, per una diversità di vedute sulle strategie future della società con il fondatore e azionista di riferimento Leonardo Del Vecchio. In particolare, come ha riferito una persona che conosce direttamente Guerra, i rapporti con Del Vecchio si sarebbero deteriorati negli ultimi mesi.

Nel giorno in cui sono circolate le voci dell'addio di Guerra, il titolo è arrivato a perdere fino al 7% con scambi sostenuti per poi ridurre il ribasso al 3,60%. Dopo due sedute poco mosse, oggi ha chiuso in rialzo dell'1,21%.

Gli analisti hanno sottolineato come, con Guerra nel ruolo di Ad, il titolo Luxottica sia passato da 10 a 40 euro con ricavi che sono più che raddoppiati a 7,3 miliardi da 3,26 miliardi.

Per ciò che riguarda l'eventuale successione di Guerra, una fonte a conoscenza della vicenda la scorsa settimana ha indicato il Cfo Enrico Cavatorta, affiancato però da Del Vecchio con un ruolo rafforzato rispetto a quello attuale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia