Borsa Milano in rialzo dell'1% dopo Draghi, bene Mps, Carige

lunedì 25 agosto 2014 11:47
 

MILANO, 25 agosto (Reuters) - Piazza Affari si muove in range stretto in un mercato sottile e fiacco per il periodo estivo e per la chiusura di Londra per festività, sostenuto dai commenti del presidente della Bce Mario Draghi, su un possibile ulteriore allentamento della politica monetaria.

Draghi ha detto che la Bce è pronta a intervenire con tutti i mezzi possibili se l'inflazione dovesse calare ancora.

Alle 11,30 l'indice FTSE Mib sale dell'1,04%, l'All Shares dell'1,01%.

Scambi a 470 milioni di euro.

Futures FTSE Mib a 20.115, dopo essere sceso sul supporto in area 20.000.

L'indice europeo FTSEurofirst sale dello 0,59%.

Bancari positivi, con UNICREDIT e INTESA SANPAOLO in rialzo di oltre l'1%.

MPS sale di oltre il 5%, con volumi pari a circa 43 milioni contro una media giornaliera di 63 milioni, in attesa del cda della Fondazione, dove secondo i giornali si discuterà di governance. Secondo un trader, oggi non ci sono notizie in grado di muovere il titolo. "I rischi di ribasso su Mps sono ormai decisamente contenuti. Gli acquisti di oggi mi sembrano legati solo a questa consapevolezza".   Continua...