Aeroporti, intesa ministero-Fs per altà velocità negli hub

lunedì 25 agosto 2014 12:56
 

RIMINI, 25 agosto (Reuters) - Sarà firmata domani a Rimini una intesa fra il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti e le Fs per "rafforzare la dotazione di infrastrutture ferroviarie legate agli aeroporti".

È quanto si legge in un comunicato congiunto Fs e ministero dei Trasporti, diffuso in occasione del Meeting dell'amicizia in corso a Rimini. L'intesa sarà firmata dal ministro Maurizio Lupi e dall'Ad di Fs Michele Mario Elia.

"Trenitalia predisporrà uno studio sui nuovi collegamenti alta velocità da e verso i tre aeroporti [Roma Fiumicino, Milano Malpensa e Venezia Tessera] individuando le connessioni più richieste con le principali città italiane e la frequenza dei collegamenti", si legge nella nota che aggiunge che il ministero "analizzerà, entro il 28 febbraio 2015, i piani elaborati da Fs Italiane e definirà gli indirizzi per l'avvio delle progettazioni, individuando anche le risorse finanziarie disponibili".

Negli accordi fra Etihad e il governo per l'ingresso in Alitalia, la compagnia emiratina aveva richiesto anche un rafforzamento dell'altà velocità verso e da i principali aeroporti italiani.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia