Argentina accusa giudice Griesa di atteggiamento "imperialista"

venerdì 22 agosto 2014 13:45
 

BUENOS AIRES, 22 agosto (Reuters) - L'Argentina accusa il giudice americano Thomas Griesa di approccio "imperialista" per via dei suoi commenti al piano di ristrutturazione del debito del paese latinoamericano.

Il capo del gabinetto di Buenos Aires, Jorge Capitanich, ha definito le parole di Griesa "infelici, scorrette e anche, potrei dire, espressioni imperialiste".

Il giudice distrettuale ha detto che la proposta di legge annunciata dal presidente Christina Kirchner violerebbe la sentenza che ha imposto all'Argentina di favorire nei rimborsi i creditori che non hanno accettato la ristrutturazione dei bond dopo il default del 2002.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia