Eni affida contratto in Norvegia a Ikm Testing da 500 mln corone

giovedì 21 agosto 2014 09:04
 

OSLO, 21 agosto (Reuters) - La controllata norvegese di Eni ha affidato alla società locale Ikm Testing un contratto per la fornitura di servizi legati al sito petrolifero Goliat, comprendenti interventi di ingegneria sottomarina e sulla piattaforma stessa.

Secondo quando comunicato da Eni il valore del contratto è "superiore" ai 500 milioni di corone norvegesi (circa 81 milioni di dollari) e avrà una durata fino a 7 anni.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia