Borse Europa viste in calo, occhi su Carlsberg

mercoledì 20 agosto 2014 07:46
 

PARIGI, 20 agosto (Reuters) - Terminato il rally delle ultime due sedute, l'azionario europeo è atteso ad una apertura in flessione. Gli investitori prendono una pausa prima della pubblicazione dei verbali della riunione di luglio della Federale Reserve Usa, che potrebbero dare indicazioni sulle prospettive dei tassi di interesse.

Le tensioni tra Russia e Occidente per il conflitto in Ucraina sono tornare a riflettersi sul fronte degli utili societari. Il produttore di birra danese Carlsberg ha detto che l'utile operativo scenderà rispetto al 2013 per effetto delle peggiori condizioni in cui opera il segmento dell'Europa orientale, che comprende la Russia.

I combattimenti in Ucraina e le sanzioni contro la Russia, il principale fornitore di energia all'Europa, hanno oscurato le previsioni di un certo numero di multinazionali come Henkel , Adidas e Rheinmetall.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 apra in ribasso di 8-9 punti, pari a -0,1%, il tedesco DAX perda 7 punti, pari a -0,1%, e il francese CAC 40 scenda di 2-3 punti, -0,1%.

Il FTSEurofirst 300 ha chiuso ieri in aumento dello 0,57%. Finora in questa settimana ha guadagnato l'1,8%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia