Chrysler nomina Bigland a capo Alfa Romeo in Nord America

lunedì 18 agosto 2014 17:17
 

DETROIT, 18 agosto (Reuters) - Il responsabile delle vendite in Usa di Chrysler, Reid Bigland, è stato nominato alla guida del marchio Alfa Romeo per il Nord America, in vista del rilancio che dovrebbe portare il brand del gruppo Fiat al traguardo dei 150.000 veicoli venduti in quattro anni.

Bigland, 47 anni, è entrato in Chrysler nel 2006 come responsabile delle attività canadesi, una posizione che continua a mantenere. A lui sarà affidato il rilancio di Alfa Romeo che non è più presente sul mercato degli Stati Uniti e Canada dal 1996.

Chrysler ha inoltre annunciato che Robert Hegbloom guiderà il marchio Ram Truck. Hegbloom, 50 anni, in Chrysler dal 1986, è stato anche nominato nel 'leadership team' del Nord America, del quale fa parte anche Bigland, membro peraltro del comitato esecutivo di Fiat Chrysler Group.

"Sia Reid che Bob sono cresciuti moltissimo come leader negli ultimi cinque anni ed è giunto il momento di allargare i loro ruoli di leadership" ha detto in un comunicato Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat e Chrysler.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia