Kinexia espande business ambiente, accordo con Synergo su Waste Italia Holding

mercoledì 18 giugno 2014 08:50
 

MILANO, 18 giugno (Reuters) - Kinexia ha sottoscritto un accordo con Synergo Sgr per acquisire una partecipazione del 32,718% di Waste Italia Holding per un valore complessivo di 35 milioni di euro.

Lo dice una nota della holding attiva nell'energia rinnovabile e ambiente spiegando che il corrispettivo verrà regolato al closing dell'operazione per 28,9 milioni mediante la sottoscrizione da parte di Synergo di azioni Kinexia derivanti da un aumento di capitale riservato e i restanti 6,1 milioni con la sottoscrizione di un presito obbligazionario convertibile.

In seguito all'operazione Synergo verrà a detenere una partecipazione del 22,11% di Kinexia e quest'ultima, post fusione in corso con Sostenya, avrà direttamente e indirettamente, una partecipazione dell'86,83% del capitale di Waste Italia Holding.

L'operazione "ha l'obiettivo di consolidare la presenza di Kinexia nel progetto di espansione nel settore ambientale, già avviato con la fusione di Sostenya in Kinexia in corso di perfezionamento", spiega la nota.

"Tale accordo permetterà, inoltre, a Kinexia di gestire autonomamente la governance del Gruppo Waste Italia e di sviluppare in autonomia la propria attività nel mercato dell'ambiente, secondo quanto indicato nel piano industriale congiunto 2014-2018 approvato dal consiglio di amministrazione della società in data 3 aprile 2014", aggiunge.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...