Pop Milano, via libera a incorporazione di WeBank

martedì 17 giugno 2014 18:28
 

MILANO, 17 giugno (Reuters) - Il Cdg di Pop Milano ha approvato il progetto di fusione per incorporazione di WeBank, la banca online del gruppo.

Lo comunica una nota dell'istituto ricordando che la fusione fa parte del piano industriale annunciato lo scorso marzo, ed è "finalizzata alla creazione di una banca multicanale volta a favorire il rafforzamento della presenza del Gruppo Bpm sul digitale".

Webank è controllata al 100% e pertanto non è previsto un concambio nè il diritto di recesso per gli azionisti di Bpm.

L'operazione dovrebbe essere realizzata entro la fine dell'esercizio 2014.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia