Ilva, governo ha chiesto investimento ad ArcelorMittal - Ceo Mittal

martedì 17 giugno 2014 16:49
 

NEW YORK, 17 giugno (Reuters) - Il governo italiano ha chiesto ad ArcelorMittal, la più grande azienda siderurgica del mondo, di valutare un investimento in Ilva o l'acquisto della società che fa capo alla famiglia Riva, attualmente commissariata dallo Stato.

Lo ha detto oggi Lakshmi Mittal, amministratore delegato di ArcelorMittal.

"Siamo stati invitati dal governo italiano a dare un'occhiata. Questo non significa che la compreremo", ha detto Mittal nel corso della conferenza Steel Success Strategies.

Valutare l'interesse per l'azienda sarà un processo lungo, per i problemi sociali, politici ed economiche che rendono molto complessa la situazione, ha detto il manager.

L'Ilva di Taranto è la più grande acciaieria d'Europa e lo stabilimento dell'Italia meridionale con il maggior numero di occupati. Ma l'azienda rischia la crisi, dopo che secondo Federacciai perde tra i 60 e gli 80 milioni di euro al mese.

(Allison Martell)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia