Eni, in Ucraina situazione complessa, presto per giudizi - Marcegaglia

martedì 17 giugno 2014 12:07
 

ROMA, 17 giugno (Reuters) - Il presidente di Eni Emma Marcegaglia ha detto oggi che la situazione relativa al gas in Ucraina è "complessa" e desta "alcune preoccupazioni", ma che è ancora presto per dare giudizi.

"E' tutto un po' da vedere, per il momento la Russia ha garantito che non mancherà il gas all'Europa, Oettinger ha lanciato un warning", ha spiegato Marcegaglia a margine della cerimonia per la consegna degli Eni Awards al Quirinale.

"Staremo a vedere. La situazione geopolitica è complessa e complicata e desta alcune preoccupazioni, vedremo gli sviluppi nelle prossime settimane ma è presto per dare un giudizio".

Ieri Gazprom, il monopolista del gas in Russia, ha detto di vedere rischi "non insignificanti" per il transito del gas verso l'Ue, dopo che Mosca ha bloccato le forniture a Kiev a causa dei mancati pagamenti.

(Massimiliano Di Giorgio)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia