Dopo Bce banche non hanno più alibi su credito a imprese - Renzi

martedì 17 giugno 2014 11:10
 

FIRENZE, 17 giugno (Reuters) - Il premier Matteo Renzi ha esortato oggi le banche italiane a concedere più crediti alle imprese, perché dopo l'allentamento della politica monetaria da parte della Bce "non hanno più alibi".

"Il sistema bancario italiano, dopo l'innovazione di Draghi e della Bce, non ha più alibi per non dare credito alle aziende. Chiediamo con determinazione agli istituti di credito di intervenire sul credito alle imprese e di far girare la liquidità della Bce", ha detto Renzi, intervenendo all'inaugurazione di Pitti Immagine Uomo a Firenze.

"C'è bisogno che il sistema bancario faccia ciò che la Bce ha messo in campo", ha aggiunto il premier, per il quale "la crisi non è finita, ma può essere vinta purché tutti si mettano in campo".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Dopo Bce banche non hanno più alibi su credito a imprese - Renzi | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,330.42
    +1.02%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,413.97
    +0.91%
  • Euronext 100
    974.25
    +0.60%