BORSE EUROPA - Indici in modesto rialzo, occhi su M&A

martedì 17 giugno 2014 11:12
 

INDICI                       ORE 10,25   VAR %   CHIUS. 2013
 EUROSTOXX50                  3.280,43    0,6     3.109,00
 FTSEUROFIRST300              1.389,3     0,39    1.316,39
 STOXX BANCHE                 204,16      0,5     194,21
 STOXX OIL&GAS                371,5       -0,06   335,00
 STOXX ASSICURAZIONI          231,25      0,6     228,22
 STOXX AUTO                   527,27      1,32    481,95
 STOXX TLC                    301,47      -0,16   297,60
 STOXX TECH                   287,82      0,68    290,51
    EDIMBURGO, 17 giugno (Reuters) - L'azionario europeo è in
modesto rialzo questa mattina, sostenuto dalla speranza di nuovi
merger nel settore sanitario e da un rimbalzo tecnico dopo i
timori legati a tensioni geopolitiche che recentemente avevano
fiaccato il mercato.
    Alle 10,25 italiane, l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300
 sale dello 0,39% a quota 1.389,3. 
    Tra le singole piazze, Francoforte +0,82%, Parigi
 +0,51%, Londra +0,15%.
    Il comparto che performa meglio oggi è quello del turismo
, +1,22%, dopo le perdite viste la scorsa settimana a
seguito dell'acuirsi della crisi in Medioriente che ha fatto
salire il prezzo del Brent.
    In evidenza anche il settore auto (+1,32%) dopo dati
positivi sul mercato in Europa a maggio. 
    I titoli in evidenza:
    * Il gruppo farmaceutico britannico Shire guadagna
il 3,5% dopo la notizia Reuters secondo cui avrebbe assunto
l'investment bank Citi come adviser in vista di un
possibile takeover. 
    * Alstom cede fino al 2% dopo che Siemens
 e Mitsubishi hanno anunciato ieri un progetto di
alleanza con il gruppo francese che fa concorrenza all'offerta
di General Electric. 
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia