Unipol/Fonsai, Antitrust proroga a 30/10 procedura inottemperanza

lunedì 16 giugno 2014 19:27
 

ROMA, 16 giugno (Reuters) - Su richiesta di Unipol l'Antitrust ha deciso di prorogare al 30 ottobre la procedura di inottemperanza aperta, a febbraio, nei confronti del gruppo finanziario per non aver rispettato i tempi per portare a termine le cessioni di premi imposte al momento del via libera alla fusione con Fonsai.

Lo si legge nel bollettino dell'organismo di vigilanza.

Unipol ha chiesto la proroga per verificare la reale attuazione del contratto di cessione con Allianz e i suoi effetti rispetto alle misure imposte dall'Antitrust.

L'Autorità ha aperto anche un altro procedimento per valutare la richiesta, presentata da Unipol, per annullamento delle altre prescrizioni dell'Antitrust "non ricomprese nella cessione dei premi ad Allianz: la riduzione del debito di Mediobanca, la cessione di alcune società e marchi, la cessione dei premi nelle poche province non interessate dal contratto con Allianz".

Anche questo procedimento dovrà concludersi entro il 30 ottobre 2014.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia