Irpef, governo pone questione fiducia anche alla Camera

lunedì 16 giugno 2014 15:32
 

ROMA, 16 giugno (Reuters) - Dopo il Senato, il governo ha posto la questione di fiducia anche alla Camera sul decreto che taglia l'Irpef di 80 euro al mese per i redditi medi e bassi.

In aula era presente il ministro per i Rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi.

Il decreto vale 7,7 miliardi e il 56% delle coperture deriva da maggiori entrate. Il taglio dell'Irpef costa 6,7 miliardi ed è valido fino a dicembre 2014.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia