Borsa prende via del ribasso con Europa, brillano Finmeccanica, Mps

venerdì 13 giugno 2014 13:08
 

MILANO, 13 giugno (Reuters) - Gli acquisti sui petroliferi,
ispirati dall'apprezzamento del greggio in reazione all'ondata
di violenze in Iraq, non riescono a arginare le perdite a Piazza
Affari: il mercato è zavorrato dalle banche, con l'eccezione di
MPS che sale per motivi tecnici legati all'aumento di
capitale da 5 miliardi.
    "Credo che si tratti di realizzi sulla scia della
recentissima debolezza di Wall Street", osserva un operatore.
"Non credo che il trend rialzista del mercato italiano si sia
fermato".   
    Intorno alle 13 l'indice FTSE Mib cede l'1%
scendendo sotto quota 22.000 con il derivato relativo che si è
fermato sul supporto posto in are 21.900/22.000 punti.
    Anche l'Allshare arretra di un punto percentuale.
Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 lascia sul campo lo 0,7% e
la volatilità prende a salire con l'Euro STOXX Volatility index
 in rialzo del 9,3% dopo i minimi da dicembre 2006
toccati questa settimana.
    A Wall Street il futures sul Dow Jones segnala una partenza
leggermente negativa del mercato statunitense.
    Brilla in controtendenza FINMECCANICA,
galvanizzata dall'ipotesi di stampa della vendita della
statunitense Drs Technologies. 
    I bancari italiani si sintonizzano all'andamento dei
concorrenti nel resto del Vecchio Continente, con il paniere di
settore europeo che cede un abbondante punto percentuale. Sotto
pressione soprattutto BANCO POPOLARE, in ribasso di
oltre il 3%.
    Volatile BANCA CARIGE all'indomani della
pubblicazione dei dettagli dell'aumento di capitale fortemente
diluitivo da circa 800 milioni di euro che prenderà il via
lunedì. Il titolo sembra volersi assestare in modesto rialzo.
Come quello di Monte dei Paschi anche questo è "un aumento
diluitivo con più azioni di quelle esistenti", osserva un
trader. "Chi è corto meglio che si copra prima di rimanere
bloccato". 
    Lettera su MEDIASET, depressa dai timori sul core
business del gruppo. 
    In mattinata si rafforza ITALCEMENTI ; nel giorno
in cui prende il via l'Opa su Ciment Français il broker Bryan
Garnier ha ridotto il fair value del titolo a 9 da 10 euro
confermando però la raccomandazione "buy".
    Fra i minori continua il rally di CLASS EDITORI CLED.MI dopo
l'annuncio di un contratto con il gruppo cinese Century Fortunet
Limited per lo sviluppo della piattaforma di e-commerce B2B
fondata da Century Fortunet Limited.
    
                ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
Segmento Blue Chip .................. 
Segmento Standard Classe 1 .......... 
Segmento Standard Classe 2 .......... 
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
  
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia