Debito pubblico, nuovo record ad aprile a 2.146 mld - Bankitalia

venerdì 13 giugno 2014 10:30
 

ROMA, 13 giugno (Reuters) - Il debito pubblico è aumentato ad aprile di 26,2 miliardi, raggiungendo il nuovo massimo a 2.146,4 miliardi.

Lo rende noto la Banca d'Italia spiegando che l'incremento riflette per 11,3 miliardi il fabbisogno delle amministrazioni pubbliche e per 15,4 miliardi l'aumento delle disponibilità liquide del Tesoro (che hanno raggiunto alla fine di aprile 77,4 miliardi; 42,0 ad aprile 2013).

"L'emissione di titoli sopra la pari, l'apprezzamento dell'euro e gli effetti della rivalutazione dei BTP indicizzati all'inflazione (BTPi) hanno complessivamente contenuto l'incremento del debito per 0,5 miliardi", spiega Bankitalia.

Bankitalia spiega anche che il fabbisogno del mese di aprile ha risentito del versamento del contributo italiano al capitale dell'European Stability Mechanism (2,9 miliardi) e della quota di competenza dell'Italia dei prestiti erogati dall'European Financial Stability Facility (1,5 miliardi).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia