Borsa Usa in lieve calo dopo dati, ma trend resta positivo

giovedì 12 giugno 2014 18:22
 

MILANO, 12 giugno (Reuters) - La Borsa Usa è in ribasso dopo alcuni dati deludenti su economia, consumi e occupazione, ma i titoli del settore energia sono in netto rialzo grazie al prezzo del greggio.

Le vendite al dettaglio Usa sono salite dello 0,3% a maggio, registrando metà della crescita attesa dagli analisti. Le richieste di sussidi di disoccupazione sono salite la scorsa settimana, rispetto a previsioni di un calo.

I dati non sono però tali da cambiare le previsioni di una ripresa dell'economia e il trend positivo si considera intatto.

"Il mercato ha fatto un rialzo fantastico e questa è solo una pausa di routine. Il 'bull market' è vecchio e rugoso, ma per niente vicino alla fine", dice Paul Schatz, di Heritage Capital a Woodbridge, in Connecticut.

Intorno alle 18 l'indice Dow Jones perde lo 0,24%, lo S&P 500 lo 0,25%, il Nasdaq lo 0,21%.

Geron Corp è uno dei titoli più attivi del Nasdaq con un balzo del 30%, dopo una decisione della Food and Drug Administration che consente di proseguire la sperimentazione di un farmaco antitumorale.

Lululemon Athletica Inc segna un ribasso a due cifre dopo aver tagliato le previsioni di utili e ricavi.

Balzo di Restoration Hardware Holdings dopo i risultati del trimestre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia