B.Etruria, Cda esamina proposta P.Vicenza, mandato Rosi proseguire trattative

mercoledì 11 giugno 2014 18:21
 

MILANO, 11 giugno (Reuters) - Il Cda di Banca Etruria ha esaminato la proposta di Popolare Vicenza per un'integrazione ma non è in grado al momento di esprimere una preliminare valutazione positiva.

Lo dice una nota della banca toscana aggiungendo che il consiglio ha dato mandato al presidente Lorenzo Rosi di proseguire nelle trattative con Popolare Vicenza e giungere "in tempi brevi" a un'intesa sulle modalità di aggregazione.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia