Harmont & Blaine, due diligence prosegue, se va bene accordo in estate - Clessidra

mercoledì 11 giugno 2014 16:50
 

MILANO, 11 giugno (Reuters) - Clessidra sta portando avanti l'esclusiva per un ingresso nel capitale di Harmont & Blaine con una quota di minoranza e, in caso di accordo, ritiene che il progetto si realizzerà nel corso dell'estate.

Lo ha detto il vice presidente esecutivo di Clessidra Francesco Trapani a margine del Luxury Summit del Sole 24 Ore.

"Continuiamo l'attività di due diligence e negoziazione con gli azionisti. E' un progetto concreto, se va in porto sarà fatto nel corso dell'estate", ha affermato Trapani.

L'eventuale accordo con il gruppo della moda "sicuramente prevede non solo denaro ma anche un business plan condiviso che dovrà essere implementato", ha detto, sottolineando che "l'azienda va verso un'espansione internazionale".

Quanto al progetto di una futura Ipo del marchio del bassotto, "una quotazione non a breve è possibile, due-tre anni è un orizzonte realistico".

Sabina Suzzi

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia