Rcs, su Finelco non ci sono discussioni - Trapani (Clessidra)

mercoledì 11 giugno 2014 16:18
 

MILANO, 11 giugno (Reuters) - La trattativa tra Clessidra e Rcs per rilevare la partecipazione del gruppo editoriale in Finelco, la holding che controlla Radio 105, Radio Monte Carlo e Virgin Radio, è ferma e, nonostante un interesse teorico, non sono in atto discussioni e l'ipotesi al momento è di non fare niente.

Lo ha detto il vice presidente esecutivo di Clessidra Francesco Trapani a margine del Luxury Summit del Sole 24 Ore.

"La trattativa è ferma. Non stiamo facendo nulla sul progetto e l'ipotesi al momento è di non fare nulla, l'interesse teorico c'è ma dipende da tante cose. Al momento non si sa nulla né di soldi né di governance né di progetti futuri", ha detto Trapani.

"Ci sono state discussioni in passato ma sono terminate tempo fa e per ora non sono ricominciate".

Clessidra sta guardando gli asset di Finelco dalla fine dello scorso anno. La holding è partecipata al 66,5% dalla famiglia Hazan e al 44,5% da Rcs; i due azionisti sono legati a un patto parasociale che scade quest'anno.

Rcs ha dato mandato a Banca Imi per valorizzare la sua partecipazione ed è in trattative con il fondo di Sposito da diverso tempo.

Sabina Suzzi

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia