PUNTO 2-Telecom Italia, procede cessione Argentina, ma tempi incerti - AD

mercoledì 11 giugno 2014 16:51
 

(Aggiunge contesto in coda)

ROMA, 11 giugno (Reuters) - Sono ancora incerti i tempi per la cessione da parte di Telecom Italia della partecipazione in Telecom Argentina a Fintech, fondo del magnate messicano David Martinez.

"Assolutamente sì", ha detto l'AD Telecom Italia, Marco Patuano, a margine di un convegno a Roma, rispondendo alla domanda se il gruppo stesse procedendo con la vendita.

"Sono stato in Argentina nei giorni scorsi e ho parlato con l'autorità, non ci sono motivi ostativi, stiamo andando avanti manca solo la decisione della Secom (autorità argentina del settore telecomunicazioni)", ha aggiunto.

"Con le autorità non si può mai sapere una data", ha detto in merito ai tempi di un via libera.

Anche il presidente del gruppo, Giuseppe Recchi, non ha dato indicazioni sui tempi per finalizzare l'operazione: "Ordinary course of business. Aspettiamo che arrivi, non ci sono novità, è un aspetto legale".

Telecom Italia ha annunciato a novembre l'accordo preliminare per la cessione della sua quota nell'operatore telefonico sudamericano.

Per quanto riguarda i tempi della finalizzazione, l'AD del gruppo sudamericano, Stefano de Angelis, ha detto nella call con gli analisti, a inizio maggio, che ad agosto 2014 "avremo qualche novità", perchè il 13 agosto "è la data di scadenza del contratto, la data ultima del contratto".

Realizzata la transazione e quindi un cambio di controllo della società, dovrebbe scattare un'offerta puibblica obbligatoria su Telecom Argentina.   Continua...