Btp in calo in attesa aste dopo buon collocamento Bot

mercoledì 11 giugno 2014 13:37
 

MILANO, 11 giugno (Reuters) - Leggera debolezza sul
secondario italiano in attesa delle aste di domani, quando il
tesoro offrirà da 3 a 3,5 mld della terza tranche del Btp maggio
2017; da 3 a 4 mld del nuovo 7 anni dicembre 2021 e tra 500
milioni e fra 500 milioni e un miliardo del trentennale 2044. 
    La tornata d'aste di metà  mese si è aperta oggi con il
collocamento di 6,5 miliardi di euro in Bot 12 mesi, a fronte
dei 7 miliardi in scadenza.
    "Un'asta record, con il rendimento a nuovi minimi e sotto lo
0,5% e una domanda in rafforzamento malgrado il calo dei
rendimenti" dice Vincenzo Longo, strategist di Ig. "A questi
livelli di rendimento le aste sono molto convenienti per il
Tesoro e potrebbero non attrarre più tanto i piccoli
risparmiatori, ma esercitare un 'appeal' solo sugli
istitutzionali. A favore dei titoli hanno comunque giocato
ovviamente le dichiarazioni della Bce, come testimonia anche
l'asta portoghese". 
    
    FORZA PERIFERIE, BUONE PROSPETTIVE SU ITALIA
    Il Portogallo ha collocato stamane in asta 975 milioni di
titoli a 10 anni, con tasso medio a 3,2524% dal 3,5752%
dell'asta di aprile.
    "Con quasi un miliardo di titoli è stata un'asta molto
forte, che ci ricorda che per emittenti meno liquidi l'attività
di mercato si esprime soprattutto sul primario" dice Luca
Jellinek, strategist di Credit Agricole. "E come i rendimenti
alti siano tornati a richiamare gli investitori".
    Con un'offerta complessiva compresa fra i 6,5 e gli 8,5
miliardi, l'Italia torna domani ad attivarsi sul tratto
medio-lungo. 
    "Se i brevissimi non danno alcun problema, stiamo a vedere
cosa accade sui lunghi, ma anche in questo caso mi aspetto una
buona asta" dice un trader.
    Attorno alle 13,20, il Btp a tre anni maggio 2017
 quota in calo di 0,115 e rende 0,981%, mentre
il trentennale settembre 2044 rende 4,031% con
un calo in termini di prezzo pari a 0,726.    
    Sul mercato grigio, il sette anni dicembre 2021, titolo in
asta domani, cede 0,390, mentre l'attuale benchmark marzo 2021
 cede 0,224 per rendere 2,049%.
    
    
 ============================= 13,20 ===========================
FUTURES BUND GIUGNO         145,15   (+0,14)  
FUTURES BTP GIUGNO          125,39   (-0,20)   
BTP 2 ANNI (MAR 16)     103,017  (-0,042)  0,660%
BTP 10 ANNI (MAR 24)   114,533  (-0,157)  2,800%
BTP 30 ANNI (SET 44)   113,355  (-0,610)  4,025% 
========================= SPREAD (PB)===========================
           
                                                 ULTIMA CHIUSURA
 
TREASURY/BUND 10 ANNI  123           128 
BTP/BUND 2 ANNI           61            60        
 
BTP/BUND 10 ANNI       140           143 
  livelli minimo/massimo             133,9-140,9  138,0-145,7   
BTP/BUND 30 ANNI       171           168
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   214,0         214,1  
SPREAD BTP 30/10 ANNI                  122,5         120,8
================================================================
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia