Borsa Milano in leggero rialzo con Europa, bene Enel, Mediaset

martedì 10 giugno 2014 13:27
 

MILANO, 10 giugno (Reuters) - Piazza Affari passa in lieve terreno positivo grazie al recupero di alcuni bancari e ai rialzi degli energetici in un mercato sostanzialmente privo di spunti rilevanti e che riprende fiato dopo il recente rally innescato dall'entusiasmo per le misure di stimolo annunciate dalla Bce la scorsa settimana.

Secondo alcuni trader il rally sugli azionari periferici può continuare anche se gli scarsi scambi visti nelle ultime sedute rendono difficile cogliere segnali decisi di direzionalità.

"L'interesse sull'Italia c'è sempre ma si tratta più di movimenti sull'indice o sui derivati, con pochi spunti su singoli titoli", commenta un trader.

Alle 13,10 circa l'indice FTSE Mib segna un rialzo dello 0,18%.

FTSE ha deciso che per tenere conto dell'aumento di capitale di Mps l'indice viene ricalcolato partendo dalla situazione in essere all'apertura di ieri. Sarà inoltre applicato un cambiamento infragiornaliero in modo che il livello di chiusura dell'indice di oggi incorpori il nuovo trattamento.

L'All Share guadagna lo 0,1%.

Volumi per 1,3 miliardi di euro.

In Europa il benchmark FTSEurofirst 300 sale dello 0,2%.

Sul mercato dei derivati, quello sull'indice FTSe Mib scadenza giugno è in calo dello 0,26% a 22.460. Anche i futures sugli indici Usa segnalano un avvio debole a Wall Street.   Continua...