Cina, inflazione maggio a massimo 4 mesi, ma spazio per altri stimoli

martedì 10 giugno 2014 08:30
 

PECHINO, 10 giugno (Reuters) - Due nuove statistiche sui prezzi sono arrivate stamane da Pechino, fra cui i quella sull'inflazione di maggio attestatasi al massimo da quattro mesi a un tendenziale di 2,5% contro stime per 2,4%.

Tuttavia, se la dinamica dei prezzi al consumo si mantenesse entro i limiti della cosiddetta 'comfort zone' del governo, Pechino avrebbe ancora ampi margini per accelerare una politica di sostegno all'economia.

Soltanto ieri, la banca centrale ha ridotto il livello delle riserve obbligatorie per gli istituti maggiormente esposti al settore agricoltura e allevamento e alle piccole e medie imprese.

Sempre a maggio, i prezzi alla produzione si sono invece attestati a -1,4% su anno contro attese per -1,5%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia