Forex, euro recupera su dollaro da minimi settimana scorsa

lunedì 9 giugno 2014 10:10
 

LONDRA, 9 giugno (Reuters) - L'euro sale contro dollaro e
yen, spinto dall'attività degli speculatori che stanno riducendo
le scommesse contro la moneta unica, fiduciosi che la Banca
centrale europea non lancerà nuove misure di allentamento nel
breve termine dopo le mosse recenti.
    In un mercato fatto da volumi ridotti a causa della chiusura
per festività di alcune piazze europee, il dollaro cede alcuni
dei guadagni registrati venerdì dopo forti dati sull'occupazione
negli Usa. 
    La moneta unica europea guadagna 0,2% a 1,3667 dollari,
allontanandosi ulteriormente da 1,3503, minimo di quattro mesi
segnato giovedì dopo le decisioni della Bce. 
    L'istituto di Francoforte ha ridotto il costo del denaro a
un minimo record e ha imposto un tasso negativo sui depositi,
annunciando anche misure per iniettare liquidità nell'economia
della zona euro.
    La banca centrale non ha, però, varato un piano di acquisto
di titoli sovrani; una scelta che sta, in qualche modo, aiutando
l'euro.
    
                             ORE 09,45               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3647/48                 1,3641  
 DOLLARO/YEN          102,44/45                 102,47  
 EURO/YEN          139,80/85                 139,76 
 EURO/STERLINA     0,8114/15                 0,8118  
 ORO SPOT         1.255,05/5,53          1.252,23/3,23
    
   
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia