Borsa Usa in ribasso dopo avvio positivo, Nasdaq cede circa 2%

venerdì 4 aprile 2014 18:10
 

NEW YORK, 4 aprile (Reuters) - Gli indici di Wall Street sono passati in territorio negativo dopo l'avvio al rialzo, zavorrati dal ribasso di alcuni dei titoli che nell'ultimo periodo si erano messi più in vista.

E' il Nasdaq a registrare le maggiori perdite, mentre per Dow Jones e S&P i ribassi sono più contenuti.

A livello settoriale, perdono terreno soprattutto il settore tecnologico e biotech.

L'avvio era stato tuttavia positivo, sulla scia del dato mensile sull'occupazione Usa, che aveva mostrato un incremento di 192.000 posti di lavoro in marzo, anche se un po' sotto le stime degli analisti che prevedevano un aumento di 200.000.

Intorno alle 18,00 il Dow Jones cede lo 0,18%, l'S&P 500 lo 0,49%, mentre il Nasdaq perde quasi il 2%.

MYLAN guadagna oltre il 4% sulle indiscrezioni che la società stia valutando un'offerta d'acquisto per la concorrente Meda, operazione che darebbe vita a un gruppo da 23 miliardi di dollari.

Sempre in tema di M&A, secondo due fonti BOEING sta valutando l'acquisizione di MERCURY SYSTEMS, un fornitore di tecnologie digitali all'industria dell'aerospazio e della difesa. Mercury guadagna il 2,6%.

CARMAX cede il 3,3% sulla scia dei risultati.

IMS HEALTH HOLDINGS nel giorno del debutto in borsa registra un rialzo del 14% circa, che valorizza la società circa 7,55 miliardi di dollari. La società era stata prezzata a 20 euro per azione, poco sopra la metà della forchetta.   Continua...