Bce ragiona su modello quantitative easing da 1.000 miliardi - Faz

venerdì 4 aprile 2014 16:46
 

FRANCOFORTE, 4 aprile (Reuters) - La Banca centrale europea ha simulato gli effetti economici che deriverebbero dall'acquisto di asset per 1.000 miliardi di euro nell'ambito di un programma di quantitative easing.

Lo riferisce il quotidiano tedesco Frankfurer Allgemeine Zeitung, spiegando che la Bce stima che l'acquisto di titoli per 1.000 miliardi di euro in un anno apporterebbe un incremento dell'inflazione tra 0,2-0,8 punti percentuali, a seconda dei modelli economici.

"Il problema è se il mercato del debito privato in Europa è grande abbastanza per il quantitative easing", ha detto a Faz una fonte descritta come un insider della banca centrale.

La Bce non è stata immediatamente disponibile a commentare.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia