PUNTO 2-Mediaset colloca 25% Ei Towers, entrano fondi Usa, Uk e italiani

venerdì 4 aprile 2014 10:49
 

(Aggiunge dettagli, commenti analisti)

MILANO, 4 aprile (Reuters) - Mediaset ha chiuso il collocamento del 25% di Ei Towers annunciato ieri sera a 40,15 euro per azione.

La quota della società attiva nel settore delle torri di trasmissione è finita in modo bilanciato nelle mani di investitori istituzionali Usa, inglesi e italiani, dice una fonte finanziaria.

Positiva la reazione di Mediaset in borsa, mentre EI Towers si è sostanzialmente allineata al prezzo di collocamento, che corrisponde a uno sconto del 6% circa rispetto alla chiusura di ieri.

MEDIASET SCENDE AL 40% DI EI TOWERS, FORTE INTERESSE DA USA

L'operazione, curata da Mediobanca come Sole Bookrunner, porta il Biscione al 40% dal 65% di EI Towers, detenuto tramite Elettronica Industriale che ha assunto un impegno di lock-up di 90 giorni. Mediaset aveva rilevato EI Towers, allora Dmt, con un'Opa a 27 euro per azione nel 2011. Dmt era nata nel 2000 da un management buyout di un ramo d'azienda del gruppo Mediaset.

L'incasso del collocamento è di 283,7 milioni che sarà utilizzato, diceva la nota di ieri, per "accelerare il processo di sviluppo del core business del gruppo, con particolare riferimento ai contenuti, sia in Italia sia a livello internazionale, e consentirà di incrementare le risorse finanziarie disponibili per cogliere ogni opportunità industriale".

"Collocare il 25% di una società non è facile. Il risultato è stato molto molto buono, con una risposta importante dagli Usa. I fondi americani hanno acquistato il 34% della quota messa sul mercato, un terzo è andato a fondi Uk, il resto all'Italia", dice la fonte.   Continua...