Ferrovie, Italo (Ntv) partirà anche da Roma Termini, accordo con Rfi

giovedì 3 aprile 2014 19:33
 

ROMA, 3 aprile (Reuters) - Il treno veloce Italo (di Ntv) utilizzerà "presto" anche la stazione di Roma Termini, finora utilizzata soltanto dalle Fs.

Lo ha annunciato oggi in un nota Ntv, senza però fornire una data di avvio del servizio, dopo aver firmato un accordo quadro con Rfi, la società che gestisce la rete ferroviaria.

"E' una scelta importante, che arricchisce il network di Ntv con una stazione che ha una storica centralità nella città", ha detto nella nota Antonello Perricone, presidente della società che fa capo a Luca di Montezemolo, Diego Della Valle Gianni Punzo, oltre a Imi Investimenti di Intesa Sanpaolo e la società ferroviaria francese Sncf.

"Fino a oggi infatti non l'abbiamo potuta utilizzare per proprie esigenze di tipo industriale che ci hanno indotto, a suo tempo, a puntare su Tiburtina, nuovo hub strategico dell'Alta velocità Nord-Sud", ha aggiunto Perricone.

Il mese scorso, a causa della crisi economica e anche, secondo una fonte di Ntv, proprio per i difficili rapporti con Fs sull'uso della rete ferroviaria, la società di Italo ha siglato un accordo coi sindacati per l'utilizzo dei contratti di solidarietà per tutti i suoi circa 1.000 dipendenti.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia