Mps, Fondazione al 3,1%, domani dettagli su patto con Fintech, Btg

giovedì 3 aprile 2014 18:50
 

ROMA, 3 aprile (Reuters) - Fondazione Mps ha una quota residua del 3,1% del capitale della Banca Mps, oltre al 6,5% della sua partecipazione per la quale c'è un accordo di cessione a Fintech e Btg Pactual, che deve ancora avere luce verde dalle autorità.

Lo dice una nota emessa da Borsa per conto della Fondazione,

secondo cui la partecipazione attuale è "a seguito di una serie di cessioni effettuate sul mercato telematico azionario in data odierna e nelle giornate precedenti".

Nella nota si spiega anche che domani verranno rivelati i contenuti dell'estratto del patto parasociale previsto negli accordi tra Fondazione e i due nuovi azionisti di Mps, a cui la Fondazione ha detto di voler apportare il 2,5% del capitale. La quota dei pattisti, finora pari al 9%, parteciperà al futuro aumento di capitale da 3 miliardi che la banca senese ha annunciato di voler lanciare nella seconda metà di maggio.

Fondazione ha quindi ancora uno 0,6% non vincolato al patto, dopo aver alleggerito ulteriormente la sua partecipazione che era pari a poco meno di 30% a metà marzo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia