PUNTO 1-Grecia prepara bond 5 anni da 2 mld, atteso in aprile - Ifr

giovedì 3 aprile 2014 11:48
 

(Aggiunge dettagli, contesto, cambia titolo)

LONDRA, 3 aprile (Reuters) - Il Tesoro greco ha dato mandato ad un pool di banche di organizzare l'eventuale lancio di un nuovo titolo di Stato a 5 anni, dell'importo di 2 miliardi di euro.

Lo riferiscono due fonti a conoscenza della situazione, citate dal servizio Ifr di Thomson Reuters, aggiungendo che l'emissione dovrebbe concretizzarsi nel corso di questo mese di aprile.

Si tratterebbe della prima operazione a medio lungo termine della Grecia sul mercato dei capitali dopo quattro anni di esclusione, seguiti allo scoppio della crisi finanziaria del paese.

Il ministro delle Finanze greco Yannis Stournaras, che nell'ultima settimana è stato impegnato in una serie di incontri con banchieri, aveva già anticipato la possibilità di procedere a breve con un'emissione.

"Recentemente l'umore è cambiato radicalmente. Basta guardare a cosa è successo all'Eurogruppo, tutti pensano che ora la Grecia sia fuori dal tunnel" ha affermato ieri Storunaras, aggiungendo che il ritorno di Atene sul mercato de capitali avverrà "per tentativi ed errori" ma che per il 2016 il paese punta a finanziarsi in autonomia.

L'operazione sarà gestita da Deutsche Bank, Bank of America Merrill Lynch, JP Morgan e Goldman Sachs.

Secondo entrambe le fonti la tempistica precisa dell'eventuale emissione non è ancora stata definita, mentre non si esclude qualche cambiamento nella lista delle banche lead manager.

I tassi sui titoli di Stato greci hanno visto una forte riduzione dalla ristrutturazione del debito del febbraio 2012. Il bond greco febbraio 2023 tratta attualmente sul mercato ad un rendimento in area 6%, dopo essere salito fino al 31% nel giugno 2012.   Continua...