RES PUBLICA-Renzi torna a Roma stasera, al lavoro su Def e nomine

mercoledì 2 aprile 2014 11:00
 

di Paolo Biondi

ROMA, 2 aprile (Reuters) - Matteo Renzi tornerà a Roma stasera al termine di un lungo giro di incontri internazionali. Dovrà subito rimettersi al lavoro "di corsa" - come ha ripetuto ieri - sulle questioni interne.

Si tratta di passare dagli annunci ai fatti, con una serie di appuntamenti importanti. I primi impegni li ha indicati lo stesso premier: martedì o mercoledì prossimi sarà varato il Def, con nuovo quadro macro e, soprattutto, l'indicazione delle risorse per taglio di Irpef e Irap più le coperture per la restituzione dei debiti della Pa; il mercoledì della settimana successiva (il 16) il decreto con le coperture per gli 80 euro in busta paga da maggio per i redditi fino a 25.000 euro.

Ma l'altro appuntamento cruciale sono le nomine nelle aziende a controllo pubblico, entro la fine della prossima settimana. Ma prima, ha detto Renzi, saranno definite le mission per quelle aziende: Eni, Enel, Finmeccanica , Poste, Terna...

Se ne potrebbe parlare già al Consiglio dei ministri di venerdì. Bocche cucite sui nomi, tranne una battuta che Renzi si è lasciato sfuggire l'altro ieri: "Ne vedrete delle belle".

Intanto, nell'incontro di ieri mattina a Londra con imprenditori italiani assente Vittorio Colao, Ceo di Vodafone , aveva altri impegni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia